Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

CAI MARESCA MONTAGNA PISTOIESE

Prossimi eventi.

Ciaspolata anello Pian della Trave
Italia, Toscana, Pistoia, San Marcello Piteglio, 51020, Via del Teso
14.02.2021
Ciaspolata anello Pian della Trave

programmaLa Tradizionale ciaspolata nella Suggestiva Foresta del Teso con partenza dalla casetta dei Pulledrari ed arrivo al

...
Data 14.02.2021

programmaLa Tradizionale ciaspolata nella Suggestiva Foresta del Teso con partenza dalla casetta dei Pulledrari ed arrivo al...

Ciaspolata Abetone Libro Aperto
28.02.2021

Libro Aperto è parte integrante del crinale Appenninico tosco-emiliano ed è sicuramente il simbolo della Montagna...

Assemblea soci e pranzo sociale.
14.03.2021 10:00 - 16:00

Assemblea soci e pranzo sociale.
Seguirà programma e ubicazione.

RIAPERTURA SEDE SEZIONE

Si informa che dal prossimo venerdì 15 gennaio la sede della sezione riaprirà l'attività dalle ore 20,30 alle ore 21,30 per consentire a tutti i soci di espletare le attività amministrative relative al tesseramento ed altre eventuali necessità.

Si raccomanda di accedere rispettando le regole relative all'uso delle mascherine ed al distanziamento delle persone.

 

MODIFICATA LA PRECEDENTE ORDINANZA DI DIVIETO ESERCIZIO DELLE ATTIVITA' LUDICO SPORTIVE SULLA NEVE

Modificata la precedente ordinanza sul pericolo valanghe. "passeggiate, ciaspolate e sci alpinismo sono praticabili solo nelle zone boscate, evidentemente se le condizioni di sicurezza sono adeguate".

Questo il comunicato del Comune di San Marcello Piteglio;

"CHIARIMENTO SU ORDINANZA PERICOLO "VALANGHE" NEL COMUNE DI SAN MARCELLO PITEGLIO
A chiarimento dell'ordinanza inerente il pericolo di valanghe e le attività escursionistiche mi preme chiarire che il divieto di effettuare attività sulla neve è da intendersi come localizzato nelle aree non boscate del nostro territorio.
Nella giornata di oggi ho emesso un'ordinanza sostitutiva della precedente per ulteriore chiarezza in merito.
Quindi passeggiate, ciaspolate e sci alpinismo sono praticabili solo nelle zone boscate, evidentemente se le condizioni di sicurezza sono adeguate e possibilmente partendo da casa per non appesantire il traffico sulle strade. Evitiamo qualsiasi tipo di azzardo!
Un nota specifica, più in generale, sugli spostamenti in automobile, che possono costituire un elemento critico di queste giornate.
Resta del tutto sconsigliato recarsi in questi giorni verso le zone di crinale, in particolare in automobile sulle strade del Teso e di Pratorsi, infatti le condizioni del meteo non consentono un'adeguata spalatura su queste strade dovendosi concentrare nelle frazioni del Comune nei pressi delle zone abitate, che per ovvi motivi devono avere la priorità nell'attuale condizione di straordinarie precipitazioni nevose.
Teniamo presente che in queste giornate è importante ridurre al minimo il traffico sulle strade, utilizziamo l'automobile solo per gli spostamenti sono strettamente necessari."

ORDINANZA DI DIVIETO ESERCIZIO DELLE ATTIVITA' LUDICO SPORTIVE SULLA NEVE

Dal Sindaco del Comune di San Marcello Piteglio è arrivato l'avviso di questa ordinanza.
ORDINANZA DI DIVIETO ESERCIZIO DELLE ATTIVITA' LUDICO SPORTIVE SULLA NEVE.
A seguito di comunicazione effettuata dagli organi competenti circa la sussistenza di rischio valanghe elevato, ho appena emanato ordinanza per la quale è fatto divieto, su tutto il territorio comunale, di praticare l'esercizio di attività sportive e del tempo libero (sci alpinismo, ciaspolate o altro) nelle località che consentano, per condizioni, la pratica delle suddette attività.
L'ordinanza rimane in vigore fino a tutto il giorno 10 gennaio prossimo.
 
 

I saluti del Presidente per le festività 2020/21 e le istruzioni per il tesseramento 2021.

auguri 2020 2021

Carissimi soci
Carissime socie,
Questo stranissimo anno sta per terminare speriamo si porti con se tutte quelle preoccupazioni che ci hanno Complicato la vita. Purtroppo il lockdown questo anno ha bloccato tutte le nostre attività e la bellezza di trascorrere con voi delle bellissime giornate tra i nostri amatissimi monti.

Come dicevo prima tutte le nostre attività sono state interrotte ma non per questo siamo stati alla finestra a guardare. In questo periodo abbiamo messo mano alla modifica dello statuto per iscrivere la nostra Sezione all’albo del Terzo settore, ma cosa più importante modificando lo statuto abbiamo richiesto il riconoscimento di Personalità Giuridica. Cosi da permettere a chi verrà dopo di noi di incontrare meno problemi giuridici e di poter attingere a contributi pubblici e privati. Un ringraziamento Particolare al Notaio Dott. Antonio Marrese per l’ottimo lavoro svolto.

Bellissima impresa di due giovani appassionati di montagna.

due giovani apuane

Una bellissima impresa di due giovani appassionati di montagna. Grazie al nostro giovane socio Francesco Bruschi e al suo amico Francesco Tomé.

11 giorni, 40 vette, 160 chilometri e 12mila metri di dislivello complessivi: un progetto ambizioso di due giovanissimi Soci CAI, partiti alla conquista delle #AlpiApuane senza mezzi meccanici e in modo autosufficiente.
Francesco Bruschi, 16 anni, e Francesco Tomè, 20 anni, ci dimostrano l’importanza di tornare a respirare e riconnettersi con se stessi e con la natura dopo questo anno difficile.
 
Leggi il racconto dell’avventura su questo link

Sottocategorie

Info Sezione

Qui sono disponibili tutte le informazioni sulla Scuola Insersezionale di Escursionismo

Info Speleo Torrentismo

Cerca