Qui CAI

CAI Lo Scarpone on-line - Qui CAI
  1. 30 marzo 2020 - Carissimi Amici, Soci del Club Alpino Italiano Gr Abruzzo,

    ciò che stiamo vivendo cambierà molto i nostri stili di vita, i nostri modi di pensare, i nostri atteggiamenti, i nostri rapporti. Ognuno di noi trarrà gli insegnamenti in bene e in male ma, tra noi che siamo animati da una passione certo non muterà l'amore verso la Montagna.

  2. 27 marzo 2020 - Nevica sui monti… ma anche in pianura e in collina! Incuriosito come un bambino, mi affaccio alla finestra per vedere la danza dei fiocchi di neve, che atterrano sul terreno senza fare rumore. Resto immobile, nel silenzio doloroso, spettrale, ma ovattato, che si avverte ancora più forte, a causa del divieto di uscire da casa, per il virus Covid - 19. Con il dito, disegno sul vetro umido, un pupazzo di neve, che in genere è collegato al Natale, ma è quasi fine marzo, pazienza, non fa niente. La neve ha qualcosa di magico e il mio sguardo non si stacca da questo paesaggio incantato.

  3. 26 marzo 2020 - L'Auser ha lanciato un servizio di consegna farmaci e beni di prima necessità al quale sta partecipando anche la sezione locale del Club alpino italiano. Da lunedì scorso, i volontari del club girano per il territorio, dando il loro contributo all'iniziativa.

  4. 25 marzo 2020 - Alla tradizionale cena sociale di Natale del Cai di Novellara era stato presentato il programma delle uscite per il 2020: un calendario fittissimo, accolto con entusiasmo, tanto che sia le uscite di gennaio e febbraio, sia le prenotazioni per le uscite di marzo avevano registrato un numero di partecipanti da “tutto esaurito”. Poi lo stop. Tutto rimandato a data da destinarsi. L’epidemia che sta drammaticamente mietendo vittime ha comportato necessariamente una interruzione di tutte le attività e un cambiamento delle nostre vite. Ma il CAI non si ferma.

  5. 25 marzo 2020 - Purtroppo, dopo lunga malattia è scomparso Eliano Pessa socio della Sezione di Rieti dal 1979 ed ex Consigliere, uomo di grande spessore culturale, sempre disponibile, che nonostante i suoi molteplici impegni professionali (Ricercatore di Fisica, titolare della cattedra di Psicologia Generalepresso l'Università di Pavia), non ha mai messo da parte la passione per la montagna.