Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

CAI MARESCA MONTAGNA PISTOIESE

Prossimi eventi.

Giro dei Laghi. Dal Lago Santo al Sestaione
Lago Santo Via Lago Santo, Pievepelago, Emilia-Romagna, 113
17.07.2022
[Scuola di Escursionismo (attività 2022)]
Giro dei Laghi. Dal Lago Santo al Sestaione

programmaRaggiungiamo con i propri mezzi il Parcheggio antistante l’Orto Botanico di Abetone, qui lasciato le macchine saliremo sul Pulmino

...
Data 17.07.2022

programmaRaggiungiamo con i propri mezzi il Parcheggio antistante l’Orto Botanico di Abetone, qui lasciato le macchine saliremo sul Pulmino...

Festa al rifugio del Montanaro
Rifugio del Montanaro
24.07.2022
[Sezione CAI (attività 2022)]
Festa al rifugio del Montanaro

programmaprogramma in definizione

24.07.2022

programmaprogramma in definizione

Monte La Nuda Passo del Cerreto
Monte La Nuda Passo Cerreto 42032 Collagna, Emilia-Romagna, 113
31.07.2022
[Scuola di Escursionismo (attività 2022)]
Monte La Nuda Passo del Cerreto

programmaprogramma in definizione

31.07.2022

programmaprogramma in definizione

Gli auguri del Presidente per il fine anno 2021.

programmaCarissimi Soci,

Sentirsi a CASA: questo è il saluto con cui voglio iniziare la nostra comunicazione annuale!

Dal giugno di quest’anno, grazie ai Soci e alle persone che hanno fatto grande la nostra Sezione, abbiamo coronato il desiderio che da tanto tempo ci accomunava: si, perché da quella data abbiamo acquistato un Fabbricato da adibire a sede sociale, una sede più in vista lungo la Statale, più funzionale alle nostre esigenze, più accogliente, priva di barriere architettoniche e in grado di dare uno spazio ai ragazzi del Soccorso Alpino che vigilano continuamente sulla sicurezza degli escursionisti.

Certo, abbiamo acquistato la sede, ma per renderla viva e migliorarla continuamente serve il vostro aiuto, nel frequentarla e nei suggerimenti per renderla più vicina al vostro essere Donne, Uomini, Ragazzi, con la passione di conoscere e vivere la Montagna.

Proprio per questo prima di tutto mi preme ringraziare tutti quei Soci che volontariamente hanno operato per renderla come la vediamo oggi; Abbiamo lavorato con il Soccorso Alpino per avere una CASA comune e oggi abbiamo raggiunto questo obbiettivo

Lo sappiamo, un altro anno è giunto al termine, tra chiusure e normative, ma piano piano ripartiremo, il nostro nuovo Statuto, sarà uno strumento più moderno per affrontare le esigenze attuali, Riprenderemo le uscite: cercheremo quindi di tornare a quella normalità che contraddistingue l’essere gente di Montagna e appassionati di Montagna.

E’ bello condividere con tutti voi queste passioni, ci piace raccontarci e raccontare cosa abbiamo fatto soprattutto a chi, per un motivo o un altro, ha potuto partecipare poco alle nostre attività.

Purtroppo questa pandemia non accenna a diminuire, ma con molta fatica stiamo ripartendo con le attività programmate, e anche se qualche escursione dovrà essere modificata, lo spirito è quello giusto.

Inizio con un ringraziamento enorme a tutti i Soci che siete, siamo, tanti e sempre di più; per noi sentire il vostro affetto e il vostro entusiasmo è uno stimolo per cercare di fare sempre meglio e offrirvi esperienze montanare sempre nuove.

Qualcuno di voi si è avvicinato alla verticalità delle vie ferrate, molti altri hanno progredito in questa attività che strizza l'occhio all'alpinismo vero e proprio e tutti, ma proprio tutti, ci avete stimolato a fare sempre un passo in più insieme a voi.

Proprio per questo il programma del prossimo anno sarà ancora più completo, infatti il Consiglio e la nostra Scuola Intersezionale di Escursionismo propongono un nuovo Corso di escursionismo E1-E2; speriamo vivamente che il calendario delle uscite sezionali incontri il vostro gradimento.

Inizieremo l'anno con le ciaspolate sui nostri monti fino ad arrivare a marzo con un bel weekend sulle nevi della Val di Funes, per iniziare poi il programma estivo, che ci porterà dalla Liguria alla bella e martoriata Umbria, a tante altre proposte su monti vicini e lontani.

Ci piace sottolineare in questo senso le varie collaborazioni intersezionali, nell'ottica di una attività sempre più stretta e proficua con le altre sezioni toscane.

Ripartiamo nel 2022 con la giornata dedicata ad una “Montagna senza barriere”, una giornata inclusiva per far vivere le bellezze della nostra zona, abbattendo gli ostacoli che non permettono a tutti di frequentarla spensieratamente, e ancora, attività culturali legate alla vita e alla fruizione della Montagna. Nel corso del prossimo anno continueranno anche le nostre serate d i incontro

Un altro ringraziamento va al nostro formidabile Gruppo Speleo, il GSMP, anche loro impegnati in una formazione costante, con nuovi istruttori sempre più qualificati, che non aspettano altro che di farci scoprire il meraviglioso mondo ipogeo e l'adrenalina dell'attività torrentizia.

Ogni giovedì sera il Gruppo Speleo vi aspetta in Sezione, dove, con la consueta simpatia, vi forniranno le informazioni su tutte le attività che propongono, compresi i corsi di Speleologia e di Torrentismo.

Mi avvicino alla conclusione raccontandovi del nostro amato Rifugio, che piano piano sta acquistando una nuova veste, grazie ai lavori di efficientamento energetico necessari per migliorarne la vivibilità e l’accoglienza.

Con i primi di dicembre abbiamo riaperto le sue porte e fin da subito gli escursionisti sono tornati con grande entusiasmo; i lavori da fare sono ancora molti ma siamo sicuri che capirete i piccoli disagi da affrontare per riportarlo ad una fruizione totale della struttura.

A questo proposito voglio ringraziare i Soci con il loro volontariato si fanno in quattro per aprire la struttura e offrire quel sorriso e quella cordialità che ci contraddistinguono.

Non mi rimane che dare appuntamento a tutti voi per la sera del 17 dicembre, presso la sala del Progetto MO.TO.RE a Campotizzoro, per scambiarci gli auguri e conoscere il calendario completo dell'attività escursionistica e speleologica, ricordandovi che in sezione sono già disponibili i bollini per il rinnovo delle quote associative 2022 che, nostro malgrado, abbiamo dovuto ritoccare per far fronte a questi due anni di fermo:

Costi bollini 2022

45,00 per i Soci ordinari

23,00 per i Soci familiari

23,00 per i Soci ordinari juniores (fino a 25 anni)

16,00 per i Soci giovani fino a 18 anni

9,00 per i Soci giovani oltre il primo

5,00 in più per tutte le nuove iscrizioni

Se vi è possibile, vi invitiamo a venire in Sezione per rinnovare il bollino, permettendoci così di risparmiare le spese di spedizione e cogliere un’ulteriore occasione per visitare la nostra nuova casa sociale.

Invece, per chi fosse impossibilitato a raggiungerci, i riferimenti del conto corrente postale per il bonifico sono i seguenti:

Iban: IT50T0760113800000011009511

Intestato a “CAI MARESCA MONTAGNA PISTOIESE”

Causale: Rinnovo bollino anno 2022

Per chi preferisce il bollettino postale il numero da utilizzare è: CC N°11009511

Intestato a “CAI MARESCA MONTAGNA PISTOIESE”

Causale: Rinnovo bollino anno 2022

Come ogni anno abbiamo predisposto anche un punto rinnovi a Pistoia e, se vuoi, puoi recarti presso il Negozio “DIVA PISTOIA” in Via Degli Orafi N° 15 e rinnovare il tuo Bollino

Invito chi non l'avesse ancora fatto a registrarsi sulla piattaforma My Cai: è davvero semplicissimo e consente di scaricare il certificato di iscrizione, controllare lo stato assicurativo, aggiornare i recapiti e molto altro.

Colgo l’occasione per inviare a voi e alle vostre famiglie i migliori auguri di Buone Feste.

CampoTizzoro, 06/12/2021

Il Presidente
Bini Alessandro

Pin It

Cerca