Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

CAI MARESCA MONTAGNA PISTOIESE

Prossimi eventi. Tutti gli eventi sono sospesi fino a nuove indicazioni,

Prenotazioni

Regolamento per la Prenotazione del Rifugio
 
PER PRENOTARE:  
telefonare al Custode del rifugio: 331 7413786   oppure inviare una mail a:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
 
SOCI DELLA SEZIONE
Possono prenotare senza limiti di tempo d'anticipo (escluso che per il 31/12 di ogni anno).
Occorre indicare il nominativo del socio che sarà presente e il numero dei componenti la comitiva, specificando il numero dei soci e dei non soci.
SOCI DI ALTRE SEZIONI
Possono prenotare con un massimo di 10 giorni d'anticipo.
All'atto della prenotazione devono inviare una fotocopia della tessera CAI, valida nell’anno in corso , generalità del socio responsabile che sarà presente e l'elenco dei componenti la comitiva, con l'indicazione delle persone associate al CAI e non.
GRUPPI DI MINORENNI
Possono prenotare con un massimo di 10 giorni d'anticipo.
ALTRE DISPOSIZIONI
Ogni 5 componenti la comitiva dovrà essere presente almeno un socio CAl maggiorenne (n. 1 socio per i primi 5 o frazione di essi, n. 2 soci oltre 5 fino ad un massimo di 10).
All'atto della prenotazione devono inviare una fotocopia della tessera, valida nell’anno in corso, generalità del o dei soci responsabili presenti, elenco dei componenti la comitiva, con l’indicazione delle persone associate al CAI e non. Quanto sopra deve essere espletato prima della consegna delle chiavi.

Le chiavi del RIFUGIO DEL MONTANARO saranno reperibili presso la Società Mutuo Soccorso di Bardalone (sala polifunzionale "Paolo Bargellini") oppure il Venerdì dalle ore 21.00 alle ore 22 30 presso la sede sociale, oppure secondo accordi con il Custode del rifugio.
 
Si fa presente che il socio di turno o socio delegato puo' controllare, a semplice richiesta, la corrispondenza dei presenti con i dati forniti all'atto della prenotazione.

Il Rifugio oggi

Il Rifugio del Montanaro
Il rifugio del Montanaro   Rifugio e terrazza panoramica
Saletta
La sala di ingresso Cucina Sala da pranzo e caminetto
 
Una delle camerate al piano superiore   Il ricovero invernale (sempre aperto)

 

Il rifugio Il Montanaro

Il Rifugio del Montanaro: "la nostra casa nel bosco"
Per prenotare

Tramonto al Montanaro

Il 22 Settembre 1963 in località "Poggio dei Malandrini" a quota 1567 m/s.l.m. nella Foresta del Teso veniva inaugurato il RIFUGIO DEL MONTANARO. Quest’opera sostituì il rifugio Casetta dei Pulledrari e venne portata a termine con molte difficoltà, pietra su pietra, costruito con il contributo materiale e finanziario di molti, soci e non soci. Successivamente il rifugio è stato ampliato, attualmente dispone di 12 posti letto divisi in due camere; di una zona riservata al socio di servizio; di diversi tavoli sia all’interno che all’esterno per la consumazione dei pasti che l’escursionista ha con sè; di un impianto fotovoltaico per la produzione d’energia elettrica per l’illuminazione; di un bivacco sempre aperto, con focolare, per dare rifugio alle persone colte da avversità atmosferiche.

Terrazza esterna




Nell’estate 2006 è stata costruita l'ampia terrazza panoramica in legno, che consente agli escursionisti una piacevole sosta all'esterno dell'edificio.

Il rifugio oggi.
Il 50 anniversario del Rifugio.

 
 
Tramonto al Montanaro
Il rifugio è aperto tutti i giorni festivi per tutto l’arco dell’anno (escluso Pasqua e Natale) con il volontariato dei soci, ma non vengono somministrati cibi o bevande.
I soci CAI di qualsiasi sezione che desiderano soggiornare o pernottare nel Rifugio, usufruendo dei 12 posti letto disponibili, possono prenotare rivolgendosi alla locale sezione del C.A.I. MARESCA MONTAGNA PISTOIESE (vedi riferimenti in basso), tutti i venerdi dalle ore 21,00 alle ore 23,00.
Si ricorda che, oltre ad assicurare comfort e igiene, è obbligatorio per il pernottamento nei rifugi C.A.I. l'uso del sacco lenzuolo (reperibile anche in sede).

Cerca