Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Storia dell'emanazione delle "Norme di Maresca" per la sentieristica di montagna, 1950.

I Documenti della Sezione Visite: 212

storia norme maresca 1950Tutti coloro che frequentano le montagne sono abituati nelle loro escursioni a tenere ben d'occhio quei segnali bianchi e rossi che permettono di non smarrire la strada e costellano i sentieri delle montagne italiane.

Non molti però sanno che quei segnali e quelle bandierine rispondono ad una precisa normativa che venne elaborata dalle sezioni emiliane e toscane del CAI e che venne sottoscritta a Maresca il 14 maggio 1950.

Il documento, qui a sinistra, vuole ricostruire le vicende che portarono all'emanazione delle norme, utilizzando i carteggi che sono conservati nell'archivio della Sezione del Club Alpino Italiano di Maresca.

Stampa