Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

CAI MARESCA MONTAGNA PISTOIESE

Prossimi eventi.

Anello Prato Fiorito
Data 29.05.2022

programma Il Monte Pratofiorito non svetta certo per la sua quota ma di sicuro l’imponente mole lo rende identificabile dalla...

Serata Astronomica al Poggio dei Malandrini
Poggio dei Malandrini
04.06.2022 18:00
[Scuola di Escursionismo (attività 2022)]
Serata Astronomica al Poggio dei Malandrini

programmaTrasferiamo l’osservatorio astronomico al Poggio dei Malandrini conosceremo le Stelle insieme al Gruppo Astrofili

...
04.06.2022 18:00

programmaTrasferiamo l’osservatorio astronomico al Poggio dei Malandrini conosceremo le Stelle insieme al Gruppo Astrofili...

Castelluccio di Norcia e Dintorni
Castellucio di Norcia Via Dietro la Torre, 06046 Norcia, Umbria, 113
18.06.2022 - 19.06.2022
[Sezione CAI (attività 2022)]
Castelluccio di Norcia e Dintorni

programmaSabato 18 giugno
Ore 07.00 Partenza da Campo Tizzoro (parcheggio ex Tripolitania) con bus Maresca Viaggi; sosta per la colazione

...
18.06.2022 - 19.06.2022

programmaSabato 18 giugno
Ore 07.00 Partenza da Campo Tizzoro (parcheggio ex Tripolitania) con bus Maresca Viaggi; sosta per la colazione...

Bellissima impresa di due giovani appassionati di montagna.

due giovani apuane

Una bellissima impresa di due giovani appassionati di montagna. Grazie al nostro giovane socio Francesco Bruschi e al suo amico Francesco Tomé.

11 giorni, 40 vette, 160 chilometri e 12mila metri di dislivello complessivi: un progetto ambizioso di due giovanissimi Soci CAI, partiti alla conquista delle #AlpiApuane senza mezzi meccanici e in modo autosufficiente.
Francesco Bruschi, 16 anni, e Francesco Tomè, 20 anni, ci dimostrano l’importanza di tornare a respirare e riconnettersi con se stessi e con la natura dopo questo anno difficile.
 
Leggi il racconto dell’avventura su questo link

Pin It

Cerca