Sezione CAI Maresca-Montagna Pistoiese

Rete sentieristica della Sezione

La rete sentieristica gestita dalla Sezione Cai della Montagna Pistoiese non è molto estesa, misurando poco meno di 50 Km, ma copre una zona di grande interesse paesaggistico e naturale, che include le splendide foreste di faggio del Teso, alcuni tratti dell'Alto Crinale Appenninico e gli incontaminati versanti settentrionali della catena delle Lari, al confine con l'oasi protetta DYNAMO, affiliata al WWF.

I sentieri partono dalle Croce delle Lari (1200m), per scendere al valico del Passo dell'Oppio (821m), posto sullo spartiacque fra Adriatico e Tirreno, e risalire fino all'Alto Crinale, raggiungendo la quota maggiore al Passo del Cancellino (1635m), in un un ambiente che passa dalla media montagna ricca di boschi e foreste, fino alle praterie e vaccineti di alta quota.

L'elenco dei sentieri riporta il numero, il punto di inizio e quello finale di ciascun sentiero.
Cliccando sulle bandierine con il numero del sentiero è possibile accedere a dettagliate informazioni sui percorsi, visualizzare la mappa e scaricare le tracce GPS.

La Carta dei sentieri (in formato pdf, di circa10Mb), realizzata dalla Sezione stessa, raffigura in scala 1:15000 la zona della Montagna Pistoiese coperta dalla rete sentieristica della nostra Sezione CAI.
Il rilievo dei sentieri con GPS è stato verificato nell'anno 2015.

Sono descritti alcuni itinerari di particolare interesse e varia lunghezza percorribili sulla nostra montagna.